Lately I have been having a craving; for dialogues and mental meanderings, stories and reflections, offered with the luxury of time and the humbleness of ignorance. Stories that take time to tell and do not require responses and thoughts that reveal more than provoke. The setting of these thoughts, the stage on which they will form a character, will be the things I like: motorcycles and horses (what is it with riding?), food, wines and travels, Sicily of course, but the inspirations for them will be you. All those I cross paths with, frequently or not, and the memories you gift me with. I will write in English and in Italian, the translations will not be literal but the thoughts will remain intact. Respond as you like, but take your time if you do. I am done rushing.
Di recente sento un languore per dialoghi e vagabondaggi mentali, storie e riflessioni offerte con il lusso del tempo e l’umilta’ dell’ignoranza. Storie che richiedono tempo per essere raccontate e alle quali non e’ necessario rispondere e pensieri che rivelano piuttosto che provocare. L’ambito di questi pensieri, il palcoscenico sul quale si formera’ il loro carattere sono le cose che mi piacciono: le moto ed i cavalli, i cibi i vini ed i viaggi, la Sicilia di sicuro, ma cio’ che li ispirera’ sarete voi. Tutti coloro il cui sentiero si incrocia con il mio, frequentemente o no, e le memorie di cui mi fate dono. Scrivero’ in Italiano ed in Inglese. Le traduzioni non saranno letterali ma le idee rimarranno intatte. Rispondete se vi pare, ma prendetevi del tempo se lo farete. Io ho smesso di avere fretta.